ART/SCREENINGS

 BASMATI FILM

BASMATI FILM 

 BASMATI FILM

TRANSITCITY2 ROMASTRATTA


acquisito dal Museo Nazionale di Calcografia in Roma

un progetto di Basmati a.c.

Video animazione Saul Saguatti - Audrey CoÏaniz musica e audio, Paola Samoggia, Andrea Martignoni. Durata 7' 42” anno 2009

formato digitale / dv 720x576 

Roma è forse una delle città più stratificate che esistono, la storia di 2000 anni si racconta nei suoi panorami, creando un gioco continuo di raccordi temporali, l’antico si unisce al moderno, forse quasi mai al contemporaneo, ma muovendosi per le sue grandi diagonali si è costretti a vedere anche in maniera non filologica la sua storia evolutiva. 

TRANSITCITY-ROMA ASTRATTA si presenta come lavoro non lineare, un passaggio di forme e colori, che raccontano la metropoli nel suo essere caotico, il passaggio incalzante di forme e tempi storici verso lo spettatore , un ricordo multistrato, una costruzione onirico fantastica trà ambientazioni notturne come lavagna fotografica, per i segni del fantastico. Come lavoro a tecnica mista si propone come base multivisione, basandosi su una costruzione non lineare racconta per emozioni visive, proponendosi sia come cortometraggio sia come installazione. 

La forma delle sequenze studiate anche come loop, consente una elasticità di utilizzo aperta ai diversi usi, appoggiandosi anche alle sonorizzazione particolari , rumori ambientali , musiche folkloristiche tradizionali e un lavoro acustico sull’attitudine burocratica amministrativa della capitale, sinfonie di fax stampanti ad agi, tastiere , macchine da scrivere , timbri e tamponi. 

Transitcity-Roma

Roma is perhaps one of the most stratified cities in the world. Here 2000 year history is told in her sights. A continuos game of temporal stories is created: the ancient mixes with the modern, almost never with the contemporary. If you move trough here diagonals you are forced to see in a not physiologic way here evolutive history.

A journey trough ROMA without space and time is amplified by the imagination.

Allot of the architectonic realities are known, others escape and are hidden in the totality. Altogether they are a prefect base for a dream reinterpretation that rewrites what we know.

Photographic animation gives you the chance to work on the light of each frame, of each subject, amplifying given perspective or new dimensions giving grater fantastic possibilities. 

Progetto TRANSIT-CITY 

Transitcity è un progetto composto che esplora nel tempo e nello spazio il concetto di città sia come spazio fisico dell'esistente reale, sia come catalizzatore visionario di nuovi punti di vista sulle città europee. 

Progetto che parte da una analisi fotografica architettonica reale per arrivare a raccontare il fantastico emotivo umano , creando una relazione fra il reale esistente e un reale possibile. 

Transitcity si propone come progetto narrativo a piu tecniche di animazione, che miscelate assieme possano raccontare il passaggio ondivago tra realtà e fantasia. 

Tecniche come lo stop motion o la pixellation dinamica permettono ai palazzi immobili per definizione una mobilità dinamica incredibile , esaltando fusioni impossibili per distanze e stili , tramite il controllo del passaggio creativo, fotogramma per fotogramma e un calibrato uso della luce spesso notturna che con effetti di esposizione controllata; in seconda battuta per completare la linea creativa intervengono sulle sequenze fotografiche pittura e disegno digitali, che creano animazioni al tratto esaltando architetture fantastiche dalla base fotografica reale.