ART/SCREENINGS

 BASMATI FILM

BASMATI FILM 

 BASMATI FILM

Corpus Nobody

Progetto visivo per cortometraggio e altre applicazioni visive non lineari. 

Video -Audrey Coïaniz Saul Saguatti Animazione, regia, montaggio 

Audio - Paola Samoggia 

Prodotto da BASMATI 2010 

Italia/ Francia col sostegno del programma “Envie d'agir” Région PACA 

Corpus Nobody 6’10“

Research work on the potential challenges of the human machine. 

TEMA

Il corpo umano e sue capacità di interpretare lo spazio tempo . 

Basato su animazione fotgrafica e pittura digitale. 

Corpus Nobody 

Si presenta come un lavoro di ricerca sulle possibilità di confronto della macchina umana, esplorando le diverse soluzioni di abilità di differenti attitudini o specifiche fisiche del panorama umano, legato alla diversità psichica e complessità genetica, all’invecchiamento, alle malformazioni, ogniuna di queste macchine uomo ha le proprie 

caratteristiche di interpretazione del movimento e della mobilità nello spazio, ritmi e capacità diverse. 

PROTAGONISTI -MACCHINE UMANE 

Il corpo umano interpretato nelle sue possibili forme, per arrivare a ricreare soggetti intermedi nati dalla fusione degli “stampi” originali, in un panorama di combinazioni composte. 

Rappresentare esseri in continua evoluzione, che passano per tutti gli stati possibili dell’esistenza umana, una instabilità calcolata che mostri come l’insieme di tutte le forme umane sia esperienza comune.

La selezione dei soggetti principali passa da un rapporto di contrasto, che possa esaltare la loro diversa interpretazione spazio, tempo, movimento. 

Abile disabile Vecchio giovane Magro grasso Bianco nero

Basso alto

Maschio femmina.... 

Il rapporto dinamico vuole arrivare a saturare la quasi totalità delle combinazioni possibili del parco morfologico umano ofrendo quindi un panorama esaustivo della macchina umana nel suo insieme più grande.